BookLamp muore rinascerà in Apple

Muore BookLamp un servizio di recensione automatica di libri, che basava il suo giudizio sul DNA del libro stesso, analizzando le parole, le frasi, la storia cercando di essere più obiettivo dei commenti e giudizi della rete, esprimendo una valutazione semantica dei contenuti e di narrazione.

Una recensione del 2011 di questo servizio possiamo trovarla qui.

Apple ha acquistato BookLamp ma occorrerà capire a quale scopo intenderà utilizzare questa tecnologia, che se da alcuni punti di vista è molto utile soprattutto per chi scrive e per chi sceglie da altri punti di vista è un’ottimo strumento per poter strumentalizzare il mercato delle storie e delle parole. Un uso improprio dello strumento potrebbe andare nella stessa direzione del recente problema con l’antitrust già riscontrato.

La tecnologia una passione e un lavoro. La ricerca di soluzioni semplici a problemi spesso difficili cercando di osservare sempre oltre gli schemi comuni.

Tagged with: ,
Pubblicato su Apple, Opinione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parlo dell'uso creativo della tecnologia e d'innovazione, esprimo opinioni e visioni dei nuovi ed esistenti servizi e prodotti tecnologici.

Follow Amerigo Stevani on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: