Realtà aumentata per vetrine

RAWFP_screen_material

Si parla sempre di una moria del negozi, ma alcune previsioni parlano che vi sarà una ripresa, soprattutto per i commercianti che sapranno innovare.

Penso che il primo modo di innovare sia quello con cui fare entrare le persone nel negozio, certamente la vera innovazione sarà poi fatta dal prodotto offerto, ma soprattutto dal servizio che si offre al proprio cliente.

Focalizzandosi sul come catturare l’attenzione del passante e favorire la vendita di prodotti, affiora alla mente l’idea di un’azienda specializzata in realtà aumentata per le vetrine dei negozi.

Tecnologie esistenti, già di uso comune, possono essere utilizzate per realizzare una startup che abbia come obiettivo catturare clienti tramite proiezioni sulle vetrine di applicazioni di realtà aumentata dirette al potenziale cliente.

In questo modo per un negozio di abbigliamento, si potrebbe proiettare sulla vetrina il passante che si trovi di fronte alla vetrina stessa, proiettare la sua immagine, vestita con un capo di abbigliamento del negozio, poi si potrebbe perfezionare l’applicazione, facendo in modo che se il potenziale cliente sposti lo sguardo verso un manichino, l’immagine proiettata si modifichi in modo da proiettare il passante vestito con il vestito del manichino. In questo modo per il passante, sarà possibile indossare i capi di abbigliamento semplicemente osservandoli.

Un applicazione simile potrebbe funzionare per i parrucchieri, dove osservando un taglio, lo si potrà sperimentare sul proprio viso. Oppure osservando un’inserzione di vendita di un appartamento sulla vetrina, sulla stessa vetrina sarà proiettato un video dell’appartamento.

Le applicazioni possono essere infinite, secondo le necessità dell’esercizio commerciale e le tecnologie di cui si dispone.

Un esempio di vetrina interattiva?
Qui un esempio: Starbucks Interactive Storefront

La tecnologia una passione e un lavoro. La ricerca di soluzioni semplici a problemi spesso difficili cercando di osservare sempre oltre gli schemi comuni.

Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Idea Startup

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parlo dell'uso creativo della tecnologia e d'innovazione, esprimo opinioni e visioni dei nuovi ed esistenti servizi e prodotti tecnologici.

Follow Amerigo Stevani on WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: